ABOUT


La società di progettazione urbana amber+ (Atelier Massimo Bertolano), è stata costituita nel 2007 da Massimo Bertolano.
amber+ affronta il tema della trasformazione della architettura e della città con particolare attenzione verso la risoluzione di temi urbani complessi, la sostenibilità ambientale e la comunicazione territoriale.
I progetti di Masterplan per Doha (Qatar), Milanofiori Nord (con Erick van Egeraat), Broni, gestiscono il delicato rapporto tra architettura ed elementi infrastrutturali.
I progetti quali l'Eco-Villaggio per l'area Ex Colombo a Monza (IT) o il Progetto di Verde e spazi aperti per Milanofiori Nord - Assago (IT) si occupano di organizzare e qualificare aree urbane articolate o compromesse approfondendo il legame con l'ecologia e la sostenibilità.
I progetti per l'Edilificio Sostenibile U15 a Milanofiori Nord, il terminal di West Bay a Doha (Qatar) e l'Energy Tower - concept per Torre ad alta performance energetica - sviluppano principi legati alla integrazione tra architettura e tecnologia avanzata.
Il progetto di concorso per Edilizia Sociale in Via Cenni, a Milano, affronta il tema cruciale del legame tra abitante e suolo urbano, e della identità della città quale luogo di incontro e scambio sociale celebrato nello spazio pubblico.
I progetti di interni si compongono creando atmosfere suggestive e curando accuratamente i dettagli costruttivi.
I progetti residenziali per le ville e i resort, infine, si addentrano nella ricerca di una integrazione nei diversi contesti e nella definizione di una narrativa di spazi e volumi che favorisca l'innesto dell'uomo nella natura costruita.

 

MASSIMO BERTOLANO

Udine (IT), 1967
Si Laurea in Architettura col massimo dei voti allo I.U.A.V. (Istituto Universitario di Architettura di Venezia) nel 1995, con una tesi di Progettazione Territoriale nella commissione del Prof. Bernardo Secchi. Il progetto di tesi otterrà il primo premio dal Comune di Udine quale miglior studio urbanistico legato al territorio udinese nel 2001.
Si forma professionalmente con l'Architetto Gino Valle, per poi affrontare la prima esperienza lavorativa come progettista di interni a Mosca. Nel 1997 si trasferisce a Rotterdam per collaborare con Erick van Egeraat, di cui diventerà Architetto Associato nel 2001. La sua attenzione alle tematiche legate alla città e il territorio lo portano a diventare il progettista responsabile per progetti quali il Masterplan e il progetto architettonico per Milanofiori Nord – Assago (IT), l'Ambasciata dei Paesi Bassi a Varsavia (PL), i tre Teatri per la Royal Shakespeare Company a Stratford-upon-Avon(GB), il Restauro e ampliamento del Teatro Municipale ad Haarlem (NL), la consulenza per la progettazione paesaggistica per lo Sberbank Universitary Campus a Mosca (RUS), i palazzi municipali di Grave (NL) ed Alphen aan den Rijn (NL).

E' stato docente di Composizione Architettonica (tema residenza collettiva) all'Accademia di Architettura, Rotterdam (NL), dal 2001 al 2005, e ha tenuto conferenze e workshops presso il Berlage Institute di Rotterdam(NL), il Politecnico of Milano, l'Università Tecnica di Cottbus (D), l'Università Tecnica di Cracovia (PL), l'Università di Architettura di Trento, l'Università di Architettura di Trieste. Nel 2007 ha fondato la società di progettazione urbana amber+ (Atelier Massimo Bertolano).

 

PLUS

Avverbio Latino; in Italiano Sostantivo Maschile Invariato non comune.
Significato: Aggiunta, eccedenza, surplus. Specifico usato come prefisso (per esempio in plusvalore, plusvalenza)

amber+ aggiunge valore risolvendo problemi complessi attraverso l´accuratezza dell´analisi e attraverso l`integrazione tra spazi, programmi funzionali e discipline.
amber+ aggiunge valore attraverso la progettazione di spazi "su misura", in cui il rapporto responsabile con il cliente consenta una crescita reciproca, alla ricerca della qualità architettonica, urbana, territoriale.
amber+ aggiunge valore identificando ciò che unisce, con architetture  chiare e ricche di proprietà e competenza costruttiva. Stimola così il ricompattarsi di spazi e di discipline ad esse legate creando edifici e nuclei abitati più solidi e responsabili.
amber+ aggiunge valore perché aggrega professionisti appartenenti a discipline diverse accomunati dalla "voglia di qualita'" per spazi e relazioni tra le persone.
amber+ aggiunge valore perché racconta sempre una storia vera per quel luogo.

TEAM

dal 2006
massimo bertolano
carolina medici
elisa pierantoni
andrea saita
pietro sala
elisabetta rota
roy nash
luciana giovannardi
olga chiaramonte
sarah de angelis
francesco salvagno
barbara modolo
luca rossi
lubomir iliev
alessandra lepore
davide cabrini
valentina coppo

amministrazione
carla van dijk

pr and marketing
dànila poggi pianciani

partnerships
giovanni croatto
mariasole gobini
geza
luca gremese
michiel raaphorst
helene hoelzl
saba srl
interstudio srl