DOHA - TRANSPORTATION CORRIDORS

Cliente: Torno International, Qatar Minister of Urban Planning
Programma: Tunnel Sotterraneo, Isola Artificiale
Dimensione: 12 km
Budget: n.d.

Il fenomeno della congestione automobilistica nella città di Doha ha generato un forte rallentamento dei flussi viabilistici e un'esponenziale innalzamento dei valori di CO2. La definizione di un tracciato sotterraneo capace di by-passare il centro storico di Doha per connettere facilmente l'aeroporto con le zone direzionali (West Bay Business District) e residenziali di nuova espansione (Lusail), ha stimolato una ricerca urbana capace di mitigare l'impatto della infrastruttura viabilistica sullo skyline della citta'. Il tunnel sottomarino la cui lunghezza complessiva è di 12 Km, è stato suddiviso in due tronconi, consentendone una ventilazione naturale nel punto mediano, definendo necessariamente un'isola artificiale in cui si sono combinate istanze viabilistiche, ecologiche, programmatiche. All'interno degli scenari funzionali possibili, l'ipotesi di ricerca principale ha investigato la presenza di un edificio pubblico multifunzionale, capace di attrarre la cittadinanza verso il mare, percependo così la citta' dall'esterno, e combinandosi idealmente con gli edifici chiave caratterizzanti il profilo di Doha (Museo di Arte Islamica, Sheraton Hotel). Gli imbocchi al tunnel sono marcati da edificiterminal che segnalano le caratteristiche della circolazione automobilistica, agevolano le funzioni di inerscambio, ed enunciano del nuovo sistema di trasporti su acqua.